energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Da New York a Firenze per salvare sei vite Notizie dalla toscana

Impresa eccezionale quella che ha visto coinvolto stanotte il Nucleo Operativo di Protezione Civile Logistica dei Trapianti nel trasporto, entro i tempi previsti, del midollo osseo di un giovane donatore, unico compatibile per la delicata operazione, da New York all’Ospedale pediatrico di Firenze. Il successo arriva a due giorni dal festeggiamento ufficiale dell’associazione fiorentina che per la prima volta, dopo diciotto anni di attività, ha compiuto una missione intercontinentale per consegnare il prezioso frigo salvavita a Firenze. “E' stata una corsa contro il tempo, – ha dichiarato il presidente dell’organizzazione Massimo Pieraccini – anche questa volta siamo arrivati in tempo per poter far eseguire questo delicato trapianto in una notte speciale in cui, al prelievo newyorkese e la consegna di midollo nella nostra Firenze si sono aggiunte e sovrapposte due donazioni multiorgano che ci hanno visto impegnati a Pisa, Modena, Piemonte e Sardegna. Una notte da record in cui abbiamo salvato sei vite e in cui, per la prima volta dopo un viaggio transcontinentale consegnavamo nella nostra amata Firenze”. Il Nucleo Operativo di Protezione Civile, Logistica dei Trapianti, struttura di volontariato unica nel suo genere in Europa, ha effettuato finora circa 6500 interventi, percorso su strada 3.250.000 chilometri, volato 6100 chilometri di tratte aeree in 210.000 ore di servizio, per effettuare trasporti di equipes chirurgiche, organi tessuti e cellule necessari per i trapianti. 

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »