energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Da oggi Montecatini ospita le 223 Miss aspiranti al titolo italiano Notizie dalla toscana

La città di Montecatini Terme da oggi diventa nuovamente, per il secondo anno consecutivo, la capitale italiana della bellezza. Da oggi e fino al 10 settembre, giorno in cui si terrà la finale, grazie alla Patron Patrizia Mirigliani e a Rai1, risbarca nella cittadina termale il concorso di Miss Italia, giunto quest’anno alla 73ma edizione. “Siamo una particolare cordata della bellezza, che in tempo di crisi si è compattata per rispettare un impegno storico con le miss e con il pubblico”, ha detto Patrizia Mirigliani. Felicissimo, ovviamente il Sindaco, Giuseppe Bellandi, per l’arrivo delle candidate e per aver diffuso in tutto il paese, tramite le selezioni, il marchio di Montecatini e delle sue terme. Da stamattina, e fino al primo pomeriggio, arriveranno le 223 selezionatissime Miss regionali e di varie categorie che si raduneranno poi all’interno delle splendide Terme Excelsior.

Molte di loro raggiungeranno Montecatini Terme a bordo di Italo, il nuovo treno più moderno d’Europa, salendo alle stazioni, di Napoli, Roma, Bologna e Milano, che sicuramente saranno prese d’assalto dai locali giovani che potranno vedere dal vivo queste splendide ragazze,  per raggiungere, a 300 all’ora, Firenze e poi Montecatini Terme.

Nutrito il programma del primo giorno per le concorrenti: alle 18,30 allo storico Tettuccio l’incontro, aperto al pubblico, con Tara Gandhi, la nipote di Gandhi,  presenti alcuni ospiti, come Carla Fracci e Maria Rita Parsi. Quest’ultima illustrerà i risultati di una ricerca compiuta sulle finaliste della passata edizione, oggetto anche di un suo volume dal titolo “Miss Italia mind”. Sarà presente anche Miss Italia 2011 Stefania Bivone che rimarrà a Montecatini Terme solo oggi, per tornare ancora una settimana prima della finalissima su Raiuno, momento in cui dovrà cedere la corona alla nuova reginetta.  Alle 21 invece si terrà la “Notte della bellezza” con tutte le 223 miss le quali sfileranno accompagnate dalla Fanfara della Polizia di Stato, partendo dallo Stabilimento Tettuccio fino in Piazza del Popolo, nel centro della città, mentre in altre zone saranno allestiti palchi con musica dal vivo. La presentazione ufficiale delle Miss avverrà sul sagrato della Chiesa di S. Maria Assunta.

Da domani invece inizieranno a cadere le teste, in quanto delle 223 Miss – solo 23 sono già in finale – in tre giorni di lavoro della giuria capitanata da Fabrizio Frizzi, ne rimarranno solo 78 che comporranno, con le 23, il gruppo delle 101 che si sfideranno per raggiungere il titolo 2012.

Commissione tecnica, formata dagli  autori della trasmissione, servizi fotografici di qualità, due feste inimitabili come le sfilate in “Parata” che coinvolgono la città nel rinomato Viale Verdi, scandiranno le giornate delle Miss fino al 26 agosto, quando le 20 ragazze in corsa per Miss Italia nel mondo diventeranno le prime protagoniste televisive su Rai1.

Miss Italia nel mondo è frutto di un’idea di Patrizia Mirigliani, consapevole che la bellezza si sostiene con tante idee e con alcune iniziative sociali come questa. La consapevolezza che proprio le donne possono contribuire a tener vivo il problema dell’integrazione dei 5 milioni di stranieri che vivono  e risiedono  nel nostro paese ha fatto nascere Miss Italia nel Mondo.

Le 20 ragazze straniere candidate a questo titolo arriveranno, anche loro a bordo di Italo, il giorno 26 per sfilare nelle strade della città insieme alle concorrenti di Miss Italia. Poi anche per loro la mannaia delle selezioni restringerà il numero, questa volta a tre finaliste, il numero “perfetto”, tra le quali, domenica 9 settembre, sarà scelta la vincitrice.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »