energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Da Prato operazione in tutta Italia contro la criminalità cinese Cronaca

Coordinate dalle Questure di Prato e  di Genova è in corso, in diverse regioni italiane, una vasta operazione anticrimine, denominata Dragone, condotta dalla Polizia di Stato per contrastare la criminalità organizzata cinese. Arrestate 50 persone, denunciate 445, controllati 2.750 soggetti, 85 appartamenti, di cui 29 sequestrati. L'operazione, le cui indagini erano partire nel marzo scorso, hanno permesso di accertare un sensibile aumento di centri massaggi e di abitazioni private gestite da soggetti dediti allo sfruttamento della prostituzione di donne cinesi, provenienti nella maggior parte dei casi dalla regione dello Zhejiang, organizzato attraverso call center e annunci sui quotidiani, da contattare al fine di indirizzare i clienti verso i vari locali. I controlli hanno interessato anche il gioco d'azzardo con la chiusura di 5 bische clandestine e sequestro di alcune slot machine risultate non collegate con i terminali ministeriali e, in alcuni casi, anche clonate. Gli autori, talvolta appartenenti a piccole "bande", in alcune occasioni hanno agito sotto effetto di sostanze stupefacenti, assunte per commettere varie tipologie di reato, tra cui numerosi furti e rapine.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »