energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

Dal 17 al 25 settembre torna la Settimana Foianese. A Foiano della Chiana mostre, eventi culturali, prodotti tipici e tante altre imperdibili iniziative Arezzo, My Stamp

FOIANO DELLA CHIANA – Dal 17 al 25 settembre 2022 torna, a Foiano della Chiana (AR), “Saperi e Sapori. La Settimana Foianese”. La manifestazione è organizzata dalla Pro Loco Foiano della Chiana con il patrocinio del Comune di Foiano della Chiana. Dopo il successo delle precedenti edizioni, anche il 2022 prevede un ricchissimo programma che si rivolge sia ai residenti, sia ai turisti. Tante iniziative per tutti i gusti, con le vie, le piazze e le botteghe del centro storico di Foiano e del territorio comunale che saranno animate da mostre ed eventi culturali, folkloristici, ludici, enogastronomici e dedicati al sociale.

Sabato 17 settembre, alle ore 18,30, ci sarà l’inaugurazione ufficiale della “Settimana Foianese” con ritrovo a Porta Cortonese, l’apertura della porta del castello e il corteo a cura della compagnia “Il Cilindro” di Monsigliolo. La cerimonia è anticipata alle 17.30 dal vernissage delle mostre “Carnevale di Foiano: dall’idea ai giganti in cartapesta” nella Sala Furio del Furia a cura dell’Associazione Carnevale di Foiano e “Olimpia Bruni e le sue magie di vetro. Quadri e gioielli in fusione con vetri di Murano e pittura in grisaglia” e “Maria Campisi e le sue rose: composizioni floreali in carta crespa” nella chiesa di Santo Stefano – ex Carbonaia, entrambe a cura della Bottega dell’Arte. Alle 19, nel loggiato di piazza Cavour, “Cooking show – aperitivo” con la chef Susanna Del Cipolla e alle 20,30, nella stessa piazza, “Cena a corte”, ovvero banchetto e spettacolo con musica di Valentina e giochi di fuoco a cura di DAM Danza.

Domenica 18 settembre, alle ore 9,30, ritrovo in piazza Cavour per la “Camminata culturale con visita ai palazzi granducali medicei” assieme allo storico dell’arte Franco Boschi. Alle 11, nelle Logge del Grano di corso Vittorio Emanuele, “Gara culinaria tra i sindaci dei comuni della Val di Chiana”. Alle 17 la Sala Furio del Furia ospiterà il primo appuntamento de “I salotti della Settimana Foianese: storia di luoghi e persone”, inaugurato dall’incontro “Opere robbiane a Foiano: origini e restauri con Olimpia Bruni e Tommaso Sensini a cura della Bottega dell’Arte. Alle 21, in piazza della Padella e via di Mezzo a Pozzo della Chiana, spazio al Teatro Insonne con la Compagnia degli Irriducibili che metterà in scena “Il sogno, per la regia di Sara Venuti. La domenica foianese sarà inoltre arricchita, dalle 10 alle 19, dal mercatino di opere del proprio ingegno e vintage lungo corso Vittorio Emanuele dal titolo “Trova in piazza ciò che cerchi”.

Lunedì 19 settembre, il B&B Tuscany Experience di via Cesare Battisti proporrà alle 21,15 “Tisane e miele” con la presentazione del libro “Soli” di Francesca Marcelli.

Martedì 20 settembre, alle ore 21, il Salone San Giuseppe della Collegiata di San Martino ospiterà “Ma chi ce l’ha fatto fare. Poti Pictures. Una storia di ordinaria follia”, un incontro con il regista Daniele Bonarini a cura della Parrocchia San Martino.

Mercoledì 21 settembre, alle ore 17,30, il Salone della Croce Rossa di via Cairoli accoglierà un nuovo appuntamento de “I salotti della Settimana Foianese: storia di luoghi e persone” a cura dell’Università dell’età libera. Alle 21, in piazza Fra’ Benedetto, concerto “Note sotto la torre” a cura della Filarmonica Mascagni.

Giovedì 22 settembre, alle ore 21, il Salone San Giuseppe della Collegiata di San Martino ospiterà lo spettacolo teatrale “Parlare bene delle donne” a cura dell’associazione culturale Astrolabio.

Venerdì 23 settembre, alle ore 21, per le strade di piazza Alta si svilupperà la “Via Crucis” della Parrocchia di S. Martino e alle 21.30, in piazza Nencetti, spazio a “Sigaro e friends”, una degustazione di sigari toscani, vini e assaggi di cioccolato con il club Maledetto Toscano e l’azienda vinicola Amerighi. Sottofondo musicale a cura di Io e il Ludo.

Sabato 24 settembre, dalle ore 17,30 alle 20,30. in piazza Matteotti si svolgerà “Sapori… differenti, degustazione di vini, prodotti d’eccellenza di aziende del territorio e dessert di pasticcerie tipiche. Per le vie del centro “Animazione per bambini” a cura dell’associazione Commercianti di Foiano. Alle 21, in piazza della Collegiata, “Omaggio a Fabrizio De André” con il gruppo Le idi di marzo.

Domenica 25 settembre, dalle ore 10 alle ore 19, le strade del centro storico ospiteranno “Le belle di Foiano” esperienza immersiva con Grazia Frappi e rievocatori in abito storico, nei luoghi e ambienti della Val di Chiana della Belle Epoque. Iniziativa in collaborazione con il Fotoclub Furio Del Furia. Alle 11,30 partirà la processione religiosa in occasione della festa del SS. Crocifisso. Alle 16,30, in piazza Fra’ Benedetto, intrattenimento musicale con “La dolce vita” a cura di Avis Foiano e alle 18 nelle Logge del Grano di corso Vittorio Emanuele, “Il salotto del fotografo: incontro con Furio e le sue belle” con l’accompagnamento musicale di Paolo ed Enrico. Alle 19, ancora in piazza Fra’ Benedetto, aperitivo con “Il coro delle mamme” a cura dell’associazione Effetti sonori. In piazza Mazzini saranno infine esposti i mezzi storici della Croce Rossa Italiana.

Durante tutta la manifestazione i visitatori potranno ammirare per le vie del centro foianese “Maxxi 21”, installazioni artistiche realizzate da autori locali, e “Le belle di Foiano”, mostra fotografica a cura di Marcello Fatucchi del Fotoclub Furio Del Furia.

Per info e prenotazioni: Pro Loco Foiano 0575643244 – 3294156131 – 3713018011

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »