energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Dal 27 maggio al 4 luglio summer school senese di chimica STAMP - Università

Lunedì 27 maggio parte a Siena la decima edizione della summer school "Chemistry for Life and Environment. Education Collaboration Innovation", che vede la collaborazione dell'Università di Siena e della Emory University di Atlanta. Fino al 4 luglio, 18 studenti americani e 10 studenti italiani lavoreranno fianco a fianco per studiare la composizione chimica degli alimenti, dei vini e dei bio-materiali con tecniche avanzate di analisi. Le lezioni si svolgeranno in laboratori avanzati ed in azienda. Molte, infatti, le aziende del territorio che parteciperanno alla scuola estiva organizzata dall’Ateneo senese. Potranno iscriversi alla summer school gli studenti dell’Università di Siena iscritti alla Laurea Triennale in Scienze Chimiche. La giornata inaugurale della scuola estiva si terrà mercoledì 29 maggio presso il Polo universitario di San Miniato, alla presenza del rettore dell'Ateneo senese, Angelo Riccaboni, del direttore del dipartimento di Biotecnologie Chimica e Farmacia, Maurizio Taddei, del direttore della scuola di dottorato in Scienze chimiche, Riccardo Basosi, e di due docenti della Emory University José Soria e Vincent Conticello. Le attività sono organizzate con la partecipazione della Divisione Relazioni Internazionali e della residenza universitaria Refugio, CREA, Bruker Italia Srl, Agilent Technologies Italia SpA, Sarin Srl, Fondazione Banca Monteriggioni.

I soggetti senesi coinvolti nella summer school "Chemistry for Life and Environment. Education Collaboration Innovation": Barone Ricasoli (Gaiole in Chianti, Siena), Màgia (Montalcino, Siena), Poggio Istiano e Toscana Cereali (Castiglion d'Orcia, Siena), Coldiretti (Siena), Casa Orsi (Montalcino), Centri di Ricerca CREA (Centro Ricerche per l'Energia e l'Ambiente, Colle di Val d'Elsa) e TLS Foundation (Toscana Life Science, Siena).

Per maggiori informazioni:
Daniela Valensin: daniela.valensin@unisi.it
Gabriella Tamasi: tamasi@unisi.it

Print Friendly, PDF & Email

Translate »