energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

Dal 6 aprile in circolazione i 2 euro di Pascoli Cultura, Notizie dalla toscana

Giovanni Pascoli morì a Bologna il 6 aprile del 1912, probabilmente per la cirrosi epatica di cui da tempo soffriva a causa del frequente abuso di alcool. In memoria dei 100 anni dalla morte del grande poeta a Barga (Lucca) il prossimo 6 aprile partiranno le celebrazioni del lirico romagnolo nato a San Mauro di Romagna nel 1855 ma per lungo tempo vissuto nella cittadina lucchese e qui sepolto. Per commemorare il poeta, hanno annunciato il sindaco di Barga, Marco Bonini, ed il presidente della Fondazione Pascoli, Alessandro Adami, sono state coniate 15.000.000 di monete da 2 euro con la faccia di Pascoli. Il 6 aprile l’annuncio filatelico sarà diramato dalla stessa Barga e da allora le monete prenderanno corso di validità.

Foto: http://numistoria.altervista.org

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »