energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Dal genio di Agatha Christie arriva al Teatro Puccini “La tela del ragno” Spettacoli

La tela del ragno, in scena domani, venerdì 13, e sabato 14 dicembre, al Teatro Puccini, è un giallo ricco di spunti comici in cui una Christie divertita e divertente gioca con la classica situazione del cadavere in biblioteca. Scritto nel 1954, è sicuramente uno dei suoi lavori più brillanti e originali, un cocktail esplosivo con tutti gli ingredienti tipici della commedia inglese di genere giallo. Nel 1960 ne fu tratto un film diretto da Godfrey Grayson, interpreti Glynis Johns, John Justin, Jack Hulbert e Cicely Courtneidge.
Poco prima di un importante e segreto incontro politico, nella villa del diplomatico Henry Brown viene commesso un omicidio. La moglie Clarissa, preoccupata per la carriera del marito, decide di far sparire il cadavere con l’aiuto di alcuni amici, sprovveduti ma fedeli. Le cose si complicano quando, inaspettatamente, sopraggiunge la polizia avvisata dell’omicidio da una misteriosa telefonata. Grazie alla sua fervida fantasia, in un crescendo di esilaranti bugie, Clarissa cerca di dirottare le indagini della polizia con il solo risultato di mettere tutti nei guai. Riusciranno i nostri eroi a tirarsene fuori e trovare l’assassino prima dell’arrivo del misterioso autore della telefonata?

venerdì 13 e sabato 14 dicembre ore 21
Teatro Vittoria|Attori & Tecnici presenta

La tela del ragno
di Agatha Christie

traduzione Edoardo Erba
con  Viviana Toniolo, Annalisa Di Nola,
Stefano Messina, Carlo Lizzani, Roberto Della Casa, Marco Simeoli, Claudia Crisafio, Elisa Di Eusanio, Sebastiano Colla, Luca Marianelli
regia  Stefano Messina
scene Alessandro Chiti
costumi Isabella Rizza
musiche Pino Cangialosi

luci Emiliano Baldini
 

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »