energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

DAL MIO PUNTO DI VISTA My Stamp

Anche sulla Bolognese si è venuto a creare un movimento costituito da persone normali, dove trovano la loro affermazione nelle discusioni del presente rivolto al futuro, opinioni su una strada da mettere in sicurezza e quindi si riafferma la volontà di ricominciare a parlarsi. In questa otica e anche nell'incertezza, trovano spazio giovani e meno giovani, dove si sentono liberi di discutere anche su temi importanti e difficili quali l'urbanistica.E' pur vero che se anche la Società odierna ostacola i pensieri di queste persone, è altrettanto vero che quando un motore comincia a rullare poi è difficile fermarlo, ed è per questo che tanti ancor oggi si sentono non sudditi, ma primi attori.E' nella consapevolezza di riuscire ad avere un minimo sia per i pedoni che per i portatori di handicap, e la diversità di questo comitato è la forza che lo fa esplodere.Quando si crede di aver enunciato tutto poi ci ricordiamo che così non è, quindi vedremo quanto le forze politiche crederanno in un vasto comitato. Il Presidente del Omitato della via Bolognese Leonardo Bolognini

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »