energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Dalla Regione un milione di euro per gli alunni disabili Cronaca

Un protocollo d’intesa regionale, siglato oggi 24 novembre dal vicepresidente della Regione Stella Targetti e dal direttore generale dell’ufficio scolastico regionale Angela Palamone alla presenza di Massimo Toschi, consigliere del governatore Enrico Rossi per le persone con disabilità, dispone che un milione di euro vengano messi a disposizione per il sostegno degli alunni disabili.
Risponde così la Regione Toscana a una serie di criticità che erano state segnalate da più parti e che rischiano, come in provincia di Lucca, di ridurre e mortificare il diritto all’istruzione per gruppi numerosi di studenti. Una battaglia che ha visto come capofila, oltre ai comitati dei genitori, anche l’on. Raffaella Mariani (Pd) che aveva già incontrato sulla questione i vertici regionali amministrativi e politici.
In concreto le risorse serviranno ad attivare una sessantina di insegnanti di sostegno in deroga che si aggiungono ad altri 295 posti, sempre in deroga, già avviati all’inizio dell’anno scolastico.
Il progetto, nel complesso, ammonta a 3 milioni di euro.
Del resto, i dati esposti da Palamone parlano chiaro: gli alunni disabili sono saliti da 9.915 dell'anno scorso a 10.202, ma resta invariato, 4.690, il numero degli insegnanti di sostegno. “Va inoltre ricordato – sottolinea il direttore generale dell’ufficio scolastico regionale – che un insegnante di sostegno è assegnato a una classe e non a un singolo alunno per essere di supporto al
docente curriculare. Gli insegnanti di sostegno non possono poicoprire tutte le ore e serve una corresponsabilizzazione di tutte le componenti scolastiche". Per questo, ha aggiunto, "stiamo facendo un'operazione di sistema con risorse aggiuntive da parte della  Regione mentre noi metteremo altri posti di  sostegno in deroga ma l'azione deve essere a tutto tondo per realizzare un'effettiva inclusione degli alunni con handicap".

Print Friendly, PDF & Email

Translate »