energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Dalla Rocca di Carmignano segnali di un’arte in espansione Cultura

“Sono trascorsi già 4 anni dalla apertura dello S.A.A.M/Schema polis, che qui a Carmignano consideriamo un luogo d’intersezione di manifestazioni artistiche, scelte nelle svariate modalità operative della creatività contemporanea, cercando in questi molteplici linguaggi il valore del pensiero e la riflessione intrinseca in questo fare”. A parlare è il curatore dello spazio espositivo, Raoul Dominguez, braccio destro dell’artista ottantenne Alberto Moretti – eccellente pittore – e continuatore dell’attività della Galleria Schema,  il primo, vero spazio internazionale dell’arte che Firenze abbia avuto, oggi operante nella cittadina famosa per il magnifico Pontormo nella Pieve di S. Michele.
Come in passato, Schema polis continua a interessarsi alle proposte di rilevanti giovani artisti, ed è il caso dell’ultima proposta, quella di Manuela Menici e Vanni Meozzi del Collettivo TUM. Menici continua a elaborare l’antica tradizione del ricamo nell’installazione di un gigantesco centrino di corda nera – Domestic dream – circondato da una sequenza di piccoli telai da cucito, con lettere ricamate nero lucido su nero opaco – Back to black. Il riferimento alla manualità femminile, alla creatività che si impone con poesia e delicatezza, è attualizzato e trasferito in una dimensione spaziale che riesce a spiazzare, ed è racchiuso nella frase ricamata: quando romperai tutti gli ormeggi ti potrai legare con i nodi più belli. Meozzi ha messo in video il viaggio illusorio di un trenino-giocattolo che sembra inglobato nel panorama della Rocca di Carmignano, e in più ha montato in galleria una scala che i visitatori possono salire fino a una finestra. Da qui si può, premendo un pulsante, far suonare il campanile del paese, un’operazione che mette in comunicazione in maniera spiazzante, il mondo dell’arte con quello della vita quotidiana di un tranquillo paese di campagna. Dominguez crede nella potenzialità dell’espressione di questo spirito giovane, e ha fiducia che lo spazio Schema polis di Carmignano, la possa contenere e restituire ai visitatori, arricchita e amplificata. I due prossimi giovani in mostra si chiamano Lucilla Bellini e Jacopo Jenna. www.tum-project.net

Spazio d'arte Alberto Moretti
Via Borgo 4, Carmignano


.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »