energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Dante a mezzogiorno: spostata la sede per troppi iscritti STAMP - Università

Siena – L’Università di Siena partecipa all’iniziativa nazionale “Letteratura per la scuola. Competenze per la vita”, dedicata quest’anno ai 750 anni della nascita di Dante, con l’evento “Dante a mezzogiorno”, che si terrà giovedì 29 ottobre.
La sede dell’evento è stata spostata presso il padiglione esterno del polo didattico del San Niccolò, in via Roma 56, per il grande numero di iscritti raccolto.
L’iniziativa, organizzata dal dipartimento di Filologia e critica delle letterature antiche e moderne dell’Ateneo senese insieme all’Università per Stranieri di Siena, ha registrato  infatti un grande successo di prenotazioni, con oltre 380 ragazzi delle scuole di Siena e provincia che parteciperanno insieme a tanti studenti universitari.
Dalle ore 9.30, interverranno sull’opera del “Sommo Poeta” Pietro Cataldi, con “Il sussiego degli angeli”, Laura Pasquini, su “Il diavolo in Dante e nell’iconografia medievale”, Natascia Tonelli, su “Dove si trovano e cosa fanno gli angeli dell’Empireo”, e Giuseppe Marrani, con “Profilo di un mostro: Cerbero divoratore”.
Alle 12,  gli studenti delle scuole superiori di Siena, insieme a  Margherita Gravagna, daranno voce ad alcuni passi scelti dalle opere del poeta, con le letture di “Dante a mezzogiorno. Angeli e diavoli nei versi di Dante”, seguiti da intermezzi musicali a tema dantesco.
Per informazioni: http://www.unisi.it/unisilife/eventi/giornata-la-letteratura-dante-mezzogiorno.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »