energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Danza: appuntamento con le migliori compagnie del territorio Spettacoli

Firenze – Secondo appuntamento domani 1 Settembre per la la 31° edizione del Florence Dance Festival, organizzato eccezionalmente al Cinema La Compagnia (Via Camillo Cavour 50/r, Firenze) anziché nel Chiostro Grande di Santa Maria Novella per garantire la sicurezza anti-Covid.

Di scena Kinesis Contemporary Dance company e KAOS, Balletto di firenze. La Kinesis presenta”Whatever works – basta che funzioni”, KAOS – Balletto di Firenze “I’m online – il lato oscuro del web”

Obiettivo della manifestazione di quest’anno condizionata dalle restrizioni di viaggio per le compagnie internazionali la valorizzazione delle compagnie di danza del nostro territorio, con un’attenzione particolare alle compagnie emergenti, lasciando molto spazio ai giovani talentuosi artisti, per rinascere insieme all’insegna dell’arte della “bellezza”.

Il titolo Future Perfect – La Potenza in Atto della manifestazione è volto a sottolineare che mai come in questo momento gli effetti del futuro sono già in atto, che l’arte della danza conta sulle nuove generazioni e che tramite gli investimenti di oggi abbiamo la possibilità di condurre il percorso della danza del nostro Paese verso momenti migliori. Il Florence Dance Festival dunque diventa garante per le realtà artistiche di oggi.

I protagonisti eccellenti di questo ‘movimento’ sono le compagnia di danza e i loro artisti: Silvia Gribaudi Performing Arts, Nuovo Balletto di Toscana, Company Blu, Motus Danza, Associazione Sosta Palmizi, Anghiari Dance Hub, Zaches Teatro, FloDance 2.0, Kinesis Contemporary DC, KAOS-Balletto di Firenze, Lyricdancecompany, Mystes, Oniris Dance Lab e i seguenti eventi spettacolari: Florence Dance Platform, K solo Festival, Dance Makers under 25 e Life & Dance, compreso l’atteso appuntamento per la consegna del 10° premio Mercurio Volante per l’arte e la cultura della danza.

Il Florence Dance Festival lancia inltre il progetto Rinascenza – la bellezza dell’arte & il risveglio dei sensi, che animerà alcuni luoghi cardine della città. Prevediamo performances dedicate a giovani artisti uniti insieme in coinvolgenti rappresentazioni che stimolano i sensi del pubblico: il gesto in movimento del danzatore, oltre a quello della pittura (vista); la musica (udito); un assaggio (gusto); i profumi dell’alchimista (olfatto); alla pelle corrisponde il tatto – che nel nostro caso è assente – No Touch! – proposta rigorosamente in social distancing. Il programma prevede appuntamenti in Santa Maria Novella, la Sala Niobe della Galleria degli Uffizi e la Sala Arrivi all’Aeroporto di Firenze Amerigo Vespucci.

L’evento è stato reso possibile grazie al pluriennale rapporto di fiducia e sostegno della Fondazione CR Firenze (che quest’anno ha rinforzato ulteriormente il contributo attraverso il bando “Emergenza Cultura”) . Il Florence Dance Festival è sostenuto da: Ministero per i Beni e le Attività Culturali e del TurismoDipartimento Spettacolo dal Vivo, Fondazione CR Firenze, Regione Toscana, Città Metropolitana di Firenze, Comune di Firenze e Chiantibanca. 

Foto di Matteo Bertelli

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »