energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

David nero e sdraiato, contro il lutto dell’umanità Cronaca

Firenze – E’ nero come il lutto, come il dolore che trapassa l’Europa, la copia del David di Michelangelo a grandezza naturale, sdraiato in piazza della Repubblica, che oggi il sindaco Nardella ha scoperto nel cuore di Firenze,dove  resterà per tuta la durata della rassegna della settimana  michelangiolesca. Realizzata da Massimo Barzagli, prestata dal Museo Pecci, l’opera, che si intitola “Noi”,  è simbolo della sofferenza e del lutto per il terrorismo e la violenza che flagellano il mondo.
“Vogliamo dare – ha detto il sindaco Dario Nardella presentando l’opera insieme a Sergio Risaliti, curatore della manifestazione – un messaggio di libertà, fratellanza e dolore. Siamo abituati a concepire il David come ‘Gigante’ maestoso ma l’abbiamo voluto riproporre disteso, nero, simbolo del dolore di cui tutta l’umanità è oggi attraversata. Da Nizza a Fermo, da Orlando a Dallas a Dakka, tutto il mondo è preda di odio cieco e follia. Noi ci opponiamo attraverso le immagini di Firenze e del David, simboli universali di pace e cultura che arrivano dritti alle menti e ai cuori. Noi vogliamo reagire alla malvagità, non rinchiuderci nelle mura di casa, e siamo consci della forza della nostra cultura e della nostra libertà”.

Foto:  tweet Comune di Firenze

Print Friendly, PDF & Email

Translate »