energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Decessi al Noa, indaga un gruppo regionale di esperti Notizie dalla toscana

Massa –  Sulla vicenda delle 33 morti sospette verificatesi tra il dicembre 2017 e il gennaio 2018 al Noa, il Nuovo Ospedale delle Apuane a Massa, è al lavoro un gruppo di esperti regionale, costituito da diversi mesi e già all’opera per affrontare in maniera organica le nuove sfide poste dalle infezioni correlate all’assistenza e dal fenomeno emergente delle antibiotico resistenze, sia sotto il profilo clinico che preventivo. Ne dà notizia un comunicato della Giunta regionale.

In questo caso, il gruppo è stato incaricato dall’assessorato di analizzare nel dettaglio la casistica delle infezioni ospedaliere dell’ospedale di Massa e, nello specifico, esaminare i casi oggetto della segnalazione, in collaborazione conARS (Agenzia regionale di sanità) e GRC (Centro regionale rischio clinico), con il coordinamento del settore regionale.

Il panel è composto da professionisti del Servizio sanitario regionale, con consolidata esperienza nei diversi ambiti relativi al contrasto delle infezioni correlate all’assistenza, e di riconosciuta competenza anche a livello nazionale e internazionale (infettivologo, internista, rianimatore, microbiologo).

Il gruppo di esperti svolgerà un’analisi specifica e accurata dei casi verificatisi all’ospedale di Massa, in modo da avere sulla vicenda un altro parere, oltre a quello dell’azienda sanitaria.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »