energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Degustazione fra Warhol e Duchamp a Palazzo Pretorio Notizie dalla toscana

Prato – Tra Andy Warhol e Marcel Duchamp, i sapori d’autunno sbocciano nella cornice di Palazzo Pretorio e incontrano la bellezza. L’arte contemporanea e i vini del territorio sono gli ingredienti della Degustazione ad Arte in programma al Museo domenica 25 ottobre, dalle 16.30 in poi: si tratta di uno degli eventi collaterali alla mostra “SYNCHRONICITY Contemporanei, da Lippi a Warhol” curata da Stefano Pezzato, visitabile fino al 10 gennaio a Palazzo Pretorio. 


Conversando intorno al nuovo progetto espositivo e degustando uno dei prodotti tipici pratesi, andrà così in scena un’inedita domenica pomeriggio, con l’assaggio di vini del territorio offerta dalla Tenuta di Capezzana (in collaborazione con Casotto Atipico), preceduta da un’introduzione sulla mostra a cura della conservatrice del Museo Rita Iacopino. 
Il pacchetto dell’attività, comprendente sia la degustazione che la conversazione è gratuito, si paga solo il biglietto d’ingresso secondo il tariffario museale (8 euro l’intero, 6 euro il ridotto): si consiglia comunque di preacquistare il biglietto, abbinato all’attività gratuita, con il costo aggiuntivo di 1.50 euro per la prevendita, telefonando al numero 0574 1934996.


Un itinerario gustoso alla scoperta delle 36 opere contemporanee che scandiscono l’ambizioso viaggio di 
“SYNCHRONICITY” che vuole accostare alcune delle ricerche artistiche più innovative dal secondo dopoguerra alle meravigliose collezioni del Museo Civico: Marcel Duchamp e Andy Warhol, Daniel Spoerri e Michelangelo Pistoletto, Matthew Barney e Vanessa Beecroft, per citarne solo alcuni, trovano posto a fianco di Filippo Lippi e Donatello, delle tavole tardogotiche e delle pale rinascimentali, per arrivare, attraverso i secoli, fino all’altana dove sono esposte le opere dell’Ottocento e del Novecento. Ogni sabato e domenica alle 17, possibilità di scoprire nel dettaglio il progetto espositivo a cura di Stefano Pezzato grazie alle visite guidate a utenza libera alla mostra con collegamenti alla collezione permanente del Pretorio (il costo è di 4 euro, oltre al pagamento del biglietto d’ingresso al Museo). 


Il prossimo weekend potrà essere inoltre l’occasione per salire nuovamente in vetta al Pretorio e ammirare un panorama mozzafiato dalla terrazza panoramica, il nuovo Belvedere dei pratesi, tornato fruibile per la prima volta nella storia dell’imponente edificio medievale dopo l’inaugurazione del 4 settembre. Condizioni meteo permettendo, nei quattro fine settimana di ottobre (sabato e domenica) sarà possibile accedere al Belvedere del Museo dalle 15.30 alle 17.30 pagando il biglietto secondo il tariffario museale (ridotto 6 euro per i residenti a Prato). Per le sue caratteristiche strutturali, la terrazza non è accessibile a carrozzine, passeggini e persone con problemi di deambulazione. Info: www.palazzopretorio.prato.it

Print Friendly, PDF & Email

Translate »