energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

Deruba una prostituta per giocare alle slot machines Notizie dalla toscana

Ieri, 23 febbraio, un quarantaseienne aretino aveva deciso di trascorrere qualche momento di piacere in compagnia di una prostituta. Dopo aver consumato il rapporto sessuale, però, anziché pagare la ragazza per la prestazione, ha deciso di rapinarla. La giovane, originaria dell’Europa dell’Est, ha contattato allora la polizia ed ha raccontato di essere stata derubata da un cliente che le aveva anche spruzzato in faccia dello spray irritante. Gli agenti si sono messi quindi ad indagare sulla vicenda e sono risaliti al quarantaseienne aretino, già noto alle forze dell’ordine. L’uomo è stato scoperto in una sala gioco mentre investiva i soldi portati via alla prostituta giocando ad una slot machine. Nonostante abbia tentato di giustificarsi con i poliziotti dicendo di essere in condizioni economiche disperate, è stato arrestato per furto.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »