energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Detenuto si dà fuoco nel carcere di Sollicciano Cronaca

Intorno alle 21.30 di ieri, giovedì 22 novembre, un detenuto del carcere fiorentino di Sollicciano si è dato fuoco. La notizia è stata confermata oggi, venerdì 23 novembre, dal garante dei detenuti del Comune di Firenze, Franco Corleone. Le condizioni del carcerato sono apparse subito gravi e si è deciso di trasferirlo al centro grandi ustionati dell’ospedale di Pisa. Qui è stato ricoverato e, nonostante le sue condizioni rimangano gravi, non sarebbe in pericolo di vita. Non si conoscono ancora le motivazioni che hanno spinto il giovane, trentenne, a compiere il disperato gesto. Per appiccare le fiamme sul suo corpo, avrebbe utilizzato il fornellino da cucina della sua cella. Ha riportato ustioni in varie parti del corpo ed al volto, utilizzando la bombola del gas che alimenta il fornello da cucina per compiere il suo gesto autolesionistico. Sarebbe anche rimasto lievemente intossicato in quanto avrebbe inalato del gas proveniente dalla stessa bombola.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »