energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Dia, Durc e Tpl: le modifiche previste dalla proposta di legge regionale Notizie dalla toscana

La proposta di legge sulla semplificazione dell’ordinamento regionale prevede sostanzialmente tre modifiche per Dia, Durc e Tpl. La Dichiarazione di inizio attività (Dia) lascerà il campo alla Scia (Segnalazione certificata di inizio attività) per quanto concerne agriturismi, manifestazioni fieristiche, strutture veterinarie, utilizzazione delle acque minerali, gestione di piscine private a uso collettivo e, infine, costruzione e esercizio di alcune tipologie di impianti di produzione di energia. Per tutte queste tipologie di attività non sarà più richiesta l’asseverazione del tecnico competente ed anziché attendere i 30 giorni lavorativi previsti dalla Dia per l’inizio dell’attività, basterà segnalarla contestualmente al momento in cui viene intrapresa. La Scia, inoltre, recepisce, a livello regionale, la procedura abilitativa semplificata (Pas) per la costruzione e la messa in opera degli impianti di produzione di energia da fonti rinnovabili. Quanto al Durc (Documento unico di regolarità contributiva), che finora veniva consegnato all’Ente locale da parte del committente dei lavori, questo sarà acquisito d’ufficio nell’ambito dei procedimenti di edilizia pubblica e privata. Novità anche riguardo alla presentazione di impatto acustico per l’e attività economiche, dato che saranno previsti esoneri per attività classificate a bassa rumorosità e sostituzioni della vecchia documentazione con dichiarazioni sostitutive con emissioni superiori a quelle classificate dai Comuni. In merito al Tpl (Trasporto pubblico locale), infine, le autorizzazioni potranno essere rilasciate per tratte interessate da servizi programmati e per tratte non inserite nel programma regionale, diversamente da come finora avveniva. In caso di incompatibilità con quanto programmato, il contratto di servizio potrà essere rimodulato.

Foto: http://www.poldinnovazione.it

Print Friendly, PDF & Email

Translate »