energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Diciannovenne ustionata durante un litigio ad Arezzo Cronaca

Arezzo – Una diciannovenne di origini nigeriane è stata trasportata d’urgenza nella mattina di oggi, martedì 3 febbraio, all’ospedale Cisanello di Pisa. Ricoverata nel Centro grandi ustionati dell’ospedale pisano, la ragazza è rimasta bruciata dall’acqua di una pentola di acqua bollente che le è stata tirata addosso da una connazionale durante un litigio.

Le due donne sono entrambe ospiti, assieme ad altre 3 profughe, di una casa-famiglia di Arezzo ed in questa è avvenuto il litigio. I carabinieri sono intervenuti sul luogo dell’aggressione, mentre la diciannovenne verserebbe in gravi condizioni in quanto avrebbe riportato ustioni su circa il 20% del corpo. Non sarebbe, tuttavia, in pericolo di vita e verrà presto sottoposta ad un intervento chirurgico.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »