energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Dieci “corti” per rendere omaggio al made in Italy Cinema

Firenze – Dieci racconti, dieci cortometraggi che testimoniano l’eccellenza di dieci imprese ultracentenarie del Made in Italy: sono questi i lavori cinematografici che la giuria del concorso nazionale per corti “Futuro Antico” (presieduta dalla nota regista fiorentina Cinzia TH Torrini) ha selezionato per la fase finale e che saranno proiettati domani lunedì 27 aprile (inizio ore 16.30, ingresso gratuito) al Cinema Odeon di Firenze. 

Il concorso nazionale “Futuro Antico”, promosso e organizzato dalla Unione Imprese Storiche Italiane (l’associazione che riunisce 45 brand ultracentenari di 7 regioni d’Italia con un ‘fatturato storico’ di 10.105 anni) è inserito nelle celebrazioni dei 150 anni di Firenze. 

Il concorso di Unione Imprese Storiche è una bellissima iniziativa per dare modo di conoscere, attraverso i tanti filmati realizzati, l’attività di tante imprese storiche che fanno parte della nostra eccellenza italiana – dice la regista Cinzia TH TorriniFilmati interessanti anche dal punto di vista del linguaggio cinematografico, dove ogni regista ha cercato di tirare fuori le particolarità e le caratteristiche di queste differenti attività.”

Nel corso della giornata conclusiva di domani, saranno consegnate le menzioni d’onore e premiati i migliori tre cortometraggi (montepremi di € 6.000), alla presenza – tra gli altri – del presidente dell’Unione Imprese Storiche Italiane Eugenio Alphandery, della regista Cinzia TH Torrini, dell’On. Lorenzo Becattini, del consigliere regionale Eugenio Giani, del presidente della Fondazione Spadolini Nuova Antologia Cosimo Ceccuti e di Ugo Di Tullio, docente di Organizzazione dello Spettacolo Cinematografico all’Università di Pisa.

Foto: Cinzia th. Torrini

 

Print Friendly, PDF & Email

Translate »