energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Dieci incontri di boxe domani a Dicomano Sport

Firenze – Domani venerdi a Dicomano (Palazzetto dello sport, ore 21,15) si svolge un’interessante riunione di pugilato. In programma dieci incontri dilettanti con pugili toscani (Valdisieve, Accademia Fiorentina, Boxe Mugello e Calenzano) contro una rappresentativa abruzzese, umbra e marchigiana.

Al vertice quattro matches èlite. Per il welter con una presenza in azzurro Leonardo Sarti (Boxe Mugello) un valido test perché il suo avversario, l’abruzzese Andrea Bernardoni è forte ed esperto; pure Gianni Sicuranza (Accademia) dovrà salire sul quadrato concentrato al massimo per avere la meglio su quotato Mattia Zuniga (Abruzzo). Non può mancare il verdetto perché dovrebbe presto passare professionista.

Un altro match atteso vedrà di scena Alberto Spagnoli (Valdisieve) contro il veloce Cipriano Baulista (Abruzzo); l’altro èlite Brandos Cerra, un ragazzo di Montecatini tesserato per la Boxe Mugello, che incrocerà i guantoni con Glen Zefi (Umbria).

Tra gli altri incontri molto attesa la prova di Matteo Palermo (Accademia) con una ventina di matches, pugile completo che affronterà l’insidioso Miguel Pali (Foligno); Paolo Benucci (Accademia) che ha disputato e vinto due incontri e che possiede un bel destro avrà davanti Giulio Commerso (Boxe Pescara).

Interessante anche l’incerta sfida tra Camacho Romero (Valdisieve) e Alessio Andrenacci (Boxe Pescara), come quella tra il promettente Adama Camara (Boxe Mugello) ed il tecnico Simone Febo (Pescara). Un altro match tra seniors vede a confronto Gabriele Franchini (Valdisieve) e Abramo Cipriani (Boxe calenzano). Sarà una battaglia.

Infine un incontro categoria youth Lorenzo Birmani (Boxe Mugello) contro Leonardo Balli (Calenzano).

La serata è promossa da Accademia Fiorentina, Boxe Mugello e Boxe Valdisieve. L’Accademia Fiorentina ha chiesto il placet per far debuttare nel professionismo il proprio peso mosca Mohammed Obbodi, originario del Marocco, ma in procinto di ottenere la cittadinanza italiana. Il suo debutto nella grande boxe è previsto fra un paio di mesi.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »