energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Diesel, trovato nel motore di un’auto, cerca adozione Cronaca

Salvataggio miracoloso, stamattina in pieno centro storico di Firenze: una pattuglia di guardie zoofile dell’Enpa che stava passando da via de' Pecori ha notato una ragazza sdraiata in terra sotto un’autovettura. A tutta prima le guardie zoofile hanno pensato a un malore, ma poi, avvicinatesi, hanno compreso che la ragazza si era sdraiata perché aveva udito dei miagolii strazianti che provenivano dal cofano dell’auto in sosta.

Le guardie Enpa si sono subito attivate per rintracciare il proprietario dell’auto attraverso il numero di targa. Dopo una serie di accertamenti sono riuscite a rintracciare il proprietario residente a Torre del Lago.  Così, dopo  essersi fatti aprire il cofano, hanno rinvenuto incastrato tra gli ingranaggi del motore un miagolante cucciolo di gatto tricolore. Il proprietario dell’auto non si era accorto di niente.

Liberato dalla pericolosa collocazione, con applausi e grida dei numerosi turisti presenti, il gatto è stato subito affidato alle cure dell’ambulatorio veterinario Enpa di via Ricasoli. “Il gatto sta bene – fanno sapere i volontari –  anche se molto impaurito e privo di una delle sue sette vite”. Sono state proprio le guardie Enpa a battezzare il gattino con il nome Diesel. E fanno anche sapere che, chi fosse intenzionato ad adottare Diesel, può telefonare all’Enpa al numero  055213296 o rivolgersi direttamente in via Ricasoli 73/R.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »