energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

La dietista Barbara Lapini insegna come prevenire i tumori con una corretta alimentazione Notizie dalla toscana

Arezzo – La prevenzione oncologica inizia dalla cucina. Il 35% dei tumori deriva infatti da un’errata alimentazione (in Valtiberina c’è un alto tasso di tumori allo stomaco e in Casentino di tumori gastrici), dunque la sezione aretina della Lilt ha strutturato un calendario ricco di appuntamenti per tutta la famiglia volti ad educare a quelle corrette abitudini alimentari che permettono di stare meglio e di vivere più a lungo. La convinzione è infatti che una corretta dieta e adeguati stili di vita rappresentino una fondamentale forma di prevenzione primaria che giustifica l’impegno di informazione e di sensibilizzazione rivolto verso l’intera cittadinanza dalla Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori. A curare ad Arezzo le campagne di educazione alimentare è la dietista Barbara Lapini che, insieme ai volontari della Lilt e ai professionisti dell’Associazione Cuochi, sta perseguendo gli obiettivi della prevenzione oncologica attraverso l’organizzazione di numerosi corsi di cucina per bambini e genitori su tutto il territorio provinciale.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »