energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

“Diffrazioni – Firenze Multimedia Festival”, dedicato a arte e tecnologia Video del Giorno

Firenze – Centotrenta opere di arte multimediale, tra musica, danza e arte visiva, di 150 artisti provenienti da 27 paesi del mondo, dai video di Bill Viola, Marina Abramovich e Nam June Paik, alla musica multimediale di Esther Lamneck, John Nichols, Avatar Orchestra, Albert Mayr e Akira Takaokae di tanti giovani talenti, che proporranno opere di cui una parte pensate appositamente per il festival e in prima esecuzione: si svolgerà dal 21 al 27 novembre a Firenzela seconda edizione di “Diffrazioni – Firenze Multimedia Festival”, rassegna dedicata ai linguaggi del contemporaneo. 

Organizzato dal Conservatorio di musica Luigi Cherubini, il festival è diretto da Alfonso Belfiore, titolare  dal 1992 della cattedra di musica elettronica del Cherubini, con il coordinamento di Paola Lopreiato di FiesoleArte; si svolgerà a ingresso libero e in maniera itinerante per la città, con performance, concerti, installazioni, incontri e masterclass, nel 50esimo dall’istituzione al Conservatorio Cherubini della prima classe di musica elettronica italiana, fondata da Pietro Grossi. Gli eventi si terranno presso la Palazzina Reale di Santa Maria Novella, Palazzo Rosselli del Turco (Borgo Santi Apostoli, 17), il Museo di Casa Martelli (via Ferdinando Zannetti 8), con una mostra degli strumenti dell’epoca dedicata a Pietro Grossi, a cura di Alfonso Belfiore, Marco Ligabue e Roberto Neri, la conferenza inaugurale presso Palazzo Medici Riccardi e le suggestive celle del complesso Le Murate, un tempo carcere storico della città, e ora luogo polifunzionale (piazza Madonna della Neve).  

Il video: “The Passing” di Bill Viola

Print Friendly, PDF & Email

Translate »