energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Dimissioni Ceccuzzi, Brogioni e Coccheri: “Sconfitta che ci riguarda tutti” Cronaca

“Esprimiamo tutta la nostra solidarietà e il nostro sostegno a Franco Ceccuzzi, chiamato ad assumere una decisione difficile, ma divenuta ormai inevitabile, nell’interesse della città e dei cittadini. Le sue dimissioni sono, purtroppo, una sconfitta politica che ci riguarda tutti, anche come amministratori, perché è venuta meno la capacità di tenere unita, all’interno del Partito democratico e dell’istituzione, la maggioranza che sedeva in Consiglio comunale da poco più di un anno, soprattutto in un momento particolarmente complesso per il capoluogo e per tutto il territorio”.
E’ quanto affermano, in una nota congiunta, i sindaci di Colle di Val d’Elsa e  Poggibonsi, Paolo Brogioni e Lucia Coccheri intervenendo sulle dimissioni del sindaco di Siena, Franco Ceccuzzi rassegnate la notte scorsa, dopo aver verificato l’assenza della maggioranza in consiglio comunale (21 maggio Siena, Ceccuzzi dimissionario, bagarre in Consiglio).

“Questo  – dicono i due sindaci –  doveva essere il momento della coesione, proprio per la fase delicata che attraversiamo sotto il profilo economico e sociale. Oggi chi amministra una città è, ancora di più, il primo interlocutore dei cittadini, il più diretto, il vero punto di riferimento. E’ colui che, mentre mancano risorse e lavoro, ha il compito non facile di dare delle risposte ai cittadini, di fare delle scelte anche difficili sul governo della città, di provare con entusiasmo, impegno, caparbietà e coraggio a proiettare la propria città nel futuro, oltre questo difficile momento. Adesso – concludono Brogioni e Coccheri – occorre una seria assunzione di responsabilità da parte di tutti, per continuare a lavorare per il bene del territorio senese e dei suoi cittadini, facendo tesoro degli errori commessi e senza pregiudicare l’impegno e lo sforzo che ogni amministratore locale di questo territorio compie ogni giorno nell’interesse generale delle comunità che è chiamato a governare”.

Foto www.en.apertoperrestauro.siena.it

Print Friendly, PDF & Email

Translate »