energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

Disabili, protesta in consiglio regionale: resteranno tutta la notte Cronaca

Firenze – Un gruppo di disabili ha occupato oggi nel corso della seduta consiliare della Regione Toscana, gli spazi antistanti l’aula oltre all’area dell’emiciclo riservato al pubblico e alla stampa. Il gruppo, formato da una cinquantina di persone appartenenti all’associazione Vita Indipendente, ha tentato con fischi e trombette di impedire l’inizio dei lavori dell’assemblea. La richiesta, quella di un incontro con l’assessore Stefania Saccardi, che oggi tuttavia come ha spiegato il presidente del Consiglio Eugenio Giani, si trovava a Roma. Il gruppo ha deciso di pernottare nella sede del consiglio regionale, scrivendo un documento in cui mettere nero su bianco le proprie ragioni: in buona sostanza la protesta è avvenuta per l’applicazione solo parziale, secondo il gruppo, di una delibera di indirizzi per il progetto Vita Indipendente da parte delle Asl, comprese le risorse per l’applicazione della stessa. Insieme al gruppo sono rimasti gli accompagnatori, il presidente del consiglio Eugenio Giani e il consigliere regionale di Sì Toscana, il medico Paolo Sarti.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »