energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Disastro ittico a Orbetello, 10 milioni da banca MPS alle imprese Cronaca

Grosseto – La banca Monte dei Paschi di Siena ha stanziato un plafond di 10 milioni di euro per le imprese e le famiglie dei territori di Orbetello e dell’Argentario, colpiti recentemente da gravi fenomeni atmosferici ed ambientali che, causando nei giorni scorsi la morte di oltre 200 tonnellate di pesci  nella Laguna, hanno prodotto danni ingenti alla fauna ittica del territorio.

Il sostegno immediato, voluto da Banca Mps e denominato “Insieme per ripartire”, è destinato, spiega la nota della banca –  a far fronte alle più immediate esigenze a copertura dei danni alle aziende produttrici e alle famiglie. Le condizioni sono di particolare favore e Banca Mps sta pianificando ulteriori forme di copertura per far fronte alle esigenze delle zone interessate.
Il prodotto consente di disporre velocemente di un finanziamento a breve termine (con durata da 3 a 12 mesi). Per accedervi occorre una dichiarazione attestante i danni subiti e la documentazione di spesa. Ulteriori informazioni sono disponibili nelle filiali di Banca Monte dei Paschi di Siena.

«Il pacchetto “Insieme per ripartire” – ha dichiarato Paola Basagni, Responsabile Mps della Direzione Territoriale Mercato di Grosseto – è uno strumento finanziario messo in campo in via straordinaria da Banca Mps per sostenere le aziende e le famiglie interessate dalla calamità naturale. Il plafond è un segno tangibile della volontà di essere vicini al nostro territorio, soprattutto nei momenti più difficili».

 

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »