energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Disciplinari: in dirittura d’arrivo la Sottozona Chianti “Terre di Vinci” Economia

Vinci – L’Associazione Colli di Leonardo verso il raggiungimento della Sottozona Chianti “Terre di Vinci” dei territori di Vinci, Cerreto Guidi, Fucecchio e Capraia e Limite. 

L’Associazione Colli di Leonardo ha avviato l’iter per la creazione della Sottozona Chianti, con il duplice obiettivo di promuovere la crescita del territorio, ma anche la formazione dei giovani in vista dell’inserimento nel mondo del lavoro.

In questi mesi dopo aver coinvolto un primo gruppo di aziende produttrici, l’Associazione ha seguito le varie fasi del percorso portando il riconoscimento della sottozona con il nome “Terre di Vinci in una fase avanzata. L’area vanta infatti una particolare eccellenza produttiva in grado di rispondere agli standard richiesti per trasformarsi in una sottozona di produzione del Chianti.

La costituzione di una nuova “Sottozona Chianti” è uno strumento importante per accrescere la promozione delle aziende agricole e per una maggiore valorizzazione e conoscenza di un prodotto d’eccellenza che ha sempre caratterizzato e che deve sempre di più contribuire a definire l’identità del territorio.

La conclusione dell’iter con il definitivo riconoscimento della sottozona chiamata “Terre di Vinci”, è atteso in tempi brevi dopo il via libera degli organismi ministeriali e comunitari.

Esprime soddisfazione il Presidente dell’Associazione Colli di Leonardo. Per Gianpaolo Lastrucci, gli sviluppi positivi del cammino avviato confermano come sia necessario fare sistema, in maniera da facilitare la collaborazione e promuovere nel miglior modo il territorio. E’ importante continuare nell’aggregazione di aziende per dare sempre più sostanza all’Associazione nel raggiungimento dei suoi obiettivi orientati alla crescita e alla valorizzazione dell’area di riferimento.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »