energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Distretto Prato, tappa da Napolitano Politica

“E' un momento cruciale. Le difficoltà di Prato si vincono alleati con Roma. Il presidente ha a cuore Prato, colloquio lungo e incoraggiante. A questo punto intravediamo la possibilità di aprire un tavolo con il Governo che si era interrotto per la crisi di governo. A questo tavolo parteciperanno Regione Toscana, Provincia di Prato, il Comune e i ministeri interessati".  E' quanto ha dichiarato il presidente della Provincia Lamberto Gestri al termine dell'incontro odierno col presidente della Repubblica Giorgio Napolotano della delegazione pratese sull'emergenza lavoro illegale, soprattutto nella comunità cinese del dsitretto tessile. Contro la piaga, emersa con il tragico incendio al Macrolotto II di Prato nel quale il 2 dicembre hanno perso la vita 7 operai cinesi, tra le fiamme in un capannone-dormitorio, sono scattati piani e interventi di controllo delle istituzioni locali che stanno proseguendo a ritmo serrato. Gestri ha poi riferito che il complesso delle rimesse della comunità cinese verso il proprio Paese ammonta ogni giorno a  circa un milione di euro. Ricevuti anche il presidente della Regione Toscana Enrico Rossi, il sindaco di Prato Roberto Cenni, il senatore Claudio Martini . Il presidente Gestri ha consegnato a Napolitano una medaglia con i Regia Carmina, simbolo di autonomia e due volumi dell raccolta “La città vista e vissuta dai pratesi di seconda generazione" con gli elaborati dei partecipanti al concorso promosso dalla Provincia che saranno premiati lunedì a palazzo Buonamici. 11 marzo Incendio Prato, parlamentari e parlamentari da Naplitano

Soddisfatto dell'incontro con il capo dello Stato anche il candidato alla poltrona di sindaco di Prato, Matteo Biffoni, al momento parlamentare del Pd. "Sono molto soddisfatto per il tempo che ci ha concesso Napolitano e per gli impegni che sono stati presi per il rafforzamento dei controlli, anche di tipo economico, che verranno a breve esercitati all'interno del distretto industriale di Prato".  Biffoni, da ultimo, ha salutato con favore l'impegno preso dal capo dello Stato "per attivarsi con il governo per accelerare il programma dei provvedimenti che sono stati messi a punto per la città toscana".

“Il presidente ha a cuore Prato – ha continuato Gestri – Non è stato un incontro formale. Doveva durare mezz'ora, siamo rimasti un'ora e venti. E il suo impegno è davvero di grande incoraggiamento. Sono convinto che il Governo adesso non attenderà molto nel riconvocare quel tavolo nazionale dove siedono i diversi ministri, perché con concretezza ognuno faccia davvero la sua parte. Con un impegno condiviso a livello locale è adesso possibile definire un progetto per Prato che abbia una dimensione nazionale, indviduando anche percorsi di integrazione per chi tra gli imprenditori cinesi vuole mettersi in regola”.

Foto Provincia di Pratao

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Translate »