energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Distrutte 10 tonnellate di merce contraffatta Cronaca

Firenze – La Guardia di Finanza di Firenze ha proceduto alla distruzione di oltre 10 tonnellate di merce contraffatta, a seguito di un provvedimento emesso dal Presidente del Tribunale di Firenze Marilena Rizzo, costituita da 226 rotoli di stoffa e pelle (per una lunghezza di oltre 8 km) nonché migliaia di oggetti di pelletteria (borse, portafogli ed accessori) con il marchio “Louis Vuitton”, per un valore sul mercato del falso di oltre € 3.500.000.

I sequestri sono avvenuti a conclusione di diverse attività operative che, negli ultimi anni, le Fiamme Gialle fiorentine hanno condotto nei confronti di numerose ditte gestite da cittadini cinesi ubicate tra la zona industriale dell’Osmannoro e Fucecchio. Tutta la merce sequestrata era stata depositata presso il magazzino dell’Ufficio Corpi di Reato di Firenze, sito in Prato, ed a conclusione dell’iter processuale, che ha definitivamente condannato i soggetti produttori o importatori dei “tarocchi”, una volta aver constatato l’impossibilità di dare alla merce una destinazione d’uso di tipo “caritatevole”, si è proceduto alla totale distruzione.

Tutta la merce è stata stipata su un tir è condotta, sotto scorta della Guardia di Finanza, presso un inceneritore, dove è stata distrutta. Il completo iter, che ha richiesto diverse giornate di lavoro, visto il volume della merce contraffatta, è avvenuto sotto la continua vigilanza delle Fiamme Gialle al fine di verificare la corretta distruzione di tutti i prodotti illegali.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »