energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Domani Bisonte Firenze e Savino Del Bene vanno alla guerra Sport

Firenze – Domani domenica terza giornata del campionato di serie A1 di pallavolo femminile. Turno molto impegnativo per le due squadre fiorentine, Il Bisonte Firenze e Savino Del Bene Scandicci, entrambe neo promosse nel massimo campionato femminile.

Il Bisonte Firenze domani è di scena al Mandela Forum (ore 18) contro Bergamo. Un’avversaria temibile dal passato illustre. In 20 anni di attività ad alto livello ha vinto otto scudetti e sette coppe dei campioni.

La squadra orobica attuale è un mix di giovani talentuosi e giocatrici brave ed esperte. Insomma è una formazione di notevole livello tanto è vero che in questo avvio di campionato ha già incassato quattro punti.

Il Bisonte Firenze è al completo ed avendo svolto un serrato e proficuo lavoro in settimana guarda con fiducia a questa pur difficile partita. Importante sarebbe un positivo approccio perché darebbe alle ragazze la necessaria fiducia per il resto della partita.

“Bergamo è un’ottima squadra – ha detto Francesca Vannini – costruita bene in quanto si avvale anche di diversi giovani interessanti. Eppoi si distingue per entusiasmo e voglia di lottare. Insomma è una squadra combattiva”.

“Quindi per noi – prosegue il coach fiorentino – sarà una partita molto impegnativa e dura. Dovremo avere nervi saldi, pazienza e tanta concentrazione per acciuffare un risultato positivo. Se riusciamo a vincere dedicheremo il successo al nostro patron Wanny Di Filippo ricoverato all’ospedale di Modena a seguito di un incidente stradale la settimana scorsa mentre viaggiava in auto alla volta di Novara per assistere alla nostra partita”.

L’incontro del Bisonte Firenze con Bergamo di domani domenica sarà trasmesso in differita da Antenna 5 lunedì alle ore 20; martedi alle ore 12 e mercoledì alle ore 7,30.

La Savino Del Bene Scandicci, invece domani, sarà di scena a Modena. I padroni di casa, in partenza dovrebbero presentare questo sestetto : Rondon, Fabris opposta; la capitana Piccinini e Rousseaux in posto quattro; Heyrman e Crisanti al centro ed Arcangeli libero.

La Del Bene Scandicci dopo aver disputato due partite bellissime, ma avendo raccolto solo un punto deve

insistere con fiducia perché ha i mezzi per battersi e lottare alla pari contro qualsiasi avversaria. Certo non dovranno essere ripetuti certi errori affiorati nelle partite già disputate, altrimenti c’è il rischio di giocare bene, ma come è successo a Piacenza, e di perdere.

Le ragazze di Scandicci stanno crescendo sul piano del rendimento collettivo e guardano con ottimismo a questa pur insidiosa trasferta a Modena. Anche perchè durante la settimana hanno lavorato con puntiglio convinte di poter aspirare alla conquista dei primi punti pesanti.

Dice il direttore sportivo della società : “Dopo le prime due partite sicuramente il bicchiere è mezzo pieno. Abbiamo capito che possiamo giocarsela sempre contro tutti. Andiamo a Modena con la speranza di fare punti”.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »