energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

Domani il Giro d’Italia parte da Campi Bisenzio Sport

Firenze – Il Giro d’Italia ha osservato oggi lunedì un giorno di riposo a Campi Bisenzio. Molte squadre hanno pernottato negli alberghi della zona. Vincenzo Nibali e la maglia rosa Brambilla hanno pernottato a Prato.

Quasi tutti i corridori stamani sono usciti in bicicletta per una sgambata favoriti anche dalla buona stagione. Landa, capitano della Sky, si è incontrato con i cronisti a Ginestra Fiorentina. Una sgambata di un centinaio di chilometri in gruppi, senza spinmgere più di tanto.

Diversi componenti della carovana rosa nel pomeriggio hanno visitato a Campi Bisenzio la mostra ospitata nel Teatro Dante denominata “Toscano delle meraviglie Gastone Nencini”. Alcuni corridori erano accompagnati da Franco Chioccioli vincitore del Giro d’Italia del 1991.

Elisabetta Nencini, figlia del campione mugellano, che cura quella mostra che chiude mercoledì prossimo, ed il sindaco di Campi Bisenzio Emiliano Fossi hanno ricevuto una medaglia dall’assessore alla cultura per premiare quella riuscita iniziativa.

Sempre in onore al Giro d’Italia c’è stato oggi “un Giro in A1 panorama”. Partenza ed arrivo nell’area di servizio Aglio Ovest nei pressi dell’Outlet di Barberino del Mugello. Oltre 500 ciclo amatori i partecipanti tra i quali ad alcuni campioni come Gianni Motta, Marco Velo e Alessandro Bertolini.

Domani mattina martedi, alle ore 11, scatta da Campi Bisenzio la decima tappa del Giro d’Italia. L’arrivo è fissato a Sestola. E’ una tappa di 219 chilometri : i primi trenta in pianura, poi tante difficoltà altimetriche. Gli ultimi sette chilometri sono tutti in salita.

Ed i corridori sono attesi da uno weekend estremamente severo. Venerdì l’impegnativa Palmanova-Cividale del Friuli; sabato tappone dolomitico e domenica la cronoscalata delle Alpi di Siusi. A quel punto i candidati al successo finale dovranno uscire allo scoperto.

—————————–

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »