energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Domani in tutte le chiese raccolte fondi per il Papa Notizie dalla toscana

Domani, domenica 24 giugno, nell'imminenza della solennità dei Santi Pietro e Paolo, in tutta Italia si celebrerà  la Giornata per la carità del Papa, promossa dalla Conferenza Episcopale Italiana in collaborazione con l'Obolo di San Pietro e il sostegno di Avvenire, dell'Agenzia Sir, di Radio InBlu, di Tv2000 e dei settimanali della FISC, tra cui Toscanaoggi. In tutte le chiese italiane, e toscane, saranno raccolte offerte che il Papa destinerà liberamente alle sue opere di carità “portando nel cuore- ricorda una nota della Cei – come pastore della Chiesa universale, le necessità del mondo intero”. Nella nota il Segretario Generale della Cei, mons. Mariano Crociata, sottolinea il “vincolo tra i vescovi italiani e il Papa, vincolo che si manifesta anche in questo legame per opere di carità e iniziative di promozione umana. Domenica abbiamo tutti, ciascuno secondo le proprie possibilità, l'opportunità di concretizzare il desiderio del Papa di essere vicino a chi soffre”. Intervistato da Radio Vaticana mons. Crociata ha detto: “Debbo dire – che l'esperienza di questi anni ha visto non solo confermata, ma crescere questa vicinanza”. Speriamo solo che i fedeli toscani siano più generosi di quelli della diocesi di Volterra, che ha reso noto la raccolta del 2011, nelle sue parrocchie, con risultati davvero “minimi”: Cattedrale 100 euro – Sant’Alessandro 100 – San Giusto 44,70 – Belforte 50 – Canonica 50 – Casaglia 30 – Casole d’Elsa e Cavallano 100 – Castagno d’Elsa 20 – Castelquerceto 35 – Cecina 250 – Fabbrica 140 – Guardistallo 100 – Jano 15 – Lajatico 100 – Montaione 50 – Montecchio 25 – Montegemoli 72 – Monteguidi 20 – Montieri 150 – Orciatico 70 – Radicondoli 150 – Saline 92 – San Cipriano 5 – San Vivaldo 200.
 

Print Friendly, PDF & Email

Translate »