energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Domenica 16 dicembre festa del Comune di Massarosa Notizie dalla toscana

Domenica 16 dicembre la festa del Comune di Massarosa sarà quasi per intero concentrata a Gualdo. Si comincerà alle 9.30 con una passeggiata ecologica che, sotto la guida di Stefano Pucci, porterà gli ospiti alla scoperta del bosco intorno a Gualdo e sopratutto delle caratteristiche della vegetazione e dell'ambiente naturale. Al ritorno, intorno a mezzogiorno, gli ospiti troveranno un assaggio delle feste estive del paese, con forni accesi, focaccine ed affettati. Alle ore 15.00, presso il Centro civico, si terrà una conferenza-convegno su “Il costituto di Gualdo del 1266”. Si tratta di un documento storicamente assai importante in quanto giunto integro sino ad oggi ed in quanto è uno dei primi testi legali in cui non compare più la pena di morte. A relazionare sugli aspetti legali del costituto di Gualdo, sarà l'avvocato Giorgio Paolini, mentre gli aspetti storico geografici saranno affrontati da Virgilio Del Bucchia e Raimondo Del Soldato. Alle ore 17.00, poi, nella chiesa parrocchiale vi sarà un concerto delle voci bianche dell’ unità pastorale,  dirette da  Valeria Del Soldato. Alle 21.00 i festeggiamenti si sposteranno a Pieve a Elici, nella Pieve di San Pantaleone. La chiesa ospiterà il tradizionale concerto delle corali del Comune, durante il quale si esibiranno la corale “Madonna del Buon Consiglio” di Pieve a Elici- Piano del Quercione diretta da Antonella Moscardini, la Nova Schola Poliphonica di Stiava  diretta da Stefania Mazzanti, il  coro “S.Cecilia“ di  Massarosa e la Schola Cantorum S.Francesco di Piano di Conca dirette da  Antonio Bonuccelli, la corale “Giovani di Stiava” diretta da Silvia Petri, la corale “Santissimi Caterina e Prospero” di   Bozzan, il coro Santissimi Stefano e Michele di  Quiesa diretti da Samuele Lucchesi e la corale “San Michele Arcangelo” di Corsanico diretta  da Carlo Palagi.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »