energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Domenica di passione a Poggio a Caiano Sport

Sono 163 gli iscritti, tra i quali una squadra di corridori eritrei, alla 69° Coppa Giulio Burci, gara nazionale per juniores al vertice della programma agonistico in Toscana di domenica prossima.  La corsa si svolge a Poggio a Caiano organizzata dalla Ciclistica Seanese. Misura km. 97,500 e prenderà il via alle 14,30. Una prima parte sul circuito Poggio a Caiano, Tavola, Paperino, Tavola, Seano, Carmignano, La Serra, Comeano, Poggio a Caiano da ripetere tre volte. Finale in linea : Poggio a Caiano, Seano, Carmignano, La Serra, Comeana, Poggio a Caiano. La corsa è valida anche per l’assegnazione del titolo di campione provinciale pratese.
   Sempre domenica per gli allievi si corre la tradizionale Pisa-Volterra, gara che vedrà protagonisti gli scalatori, ed a Pietrasanta. Gli esordienti saranno a confronto a Sant’Ippolito di Vernio nella Coppa Martiri della Libertà. Alle ore 9 il via a quelli del primo anno; alle ore 10,30 a quelli del secondo anno. Completano il programma domenicale le corse per giovanissimi ad Anchione di Pistoia e Rosignano Marittimo.  
  Intanto domani sabato 3 agosto tre riunioni per giovanissimi: a Montecchio di Arezzo; Uliveto Terme e Vicchio. E martedi 6 agosto tornano in campo i dilettanti nel 54° Trofeo Comune di Lamporecchio km. 133, ore 14; mentre a Quarrata è in programma una gara tipo pista per juniores ed allievi con inizio alle ore 21.
   Da ricordare, infine, i brillanti risultati ottenuti da corridori toscani fuori regione. In campo femminile a Villafranca Veronese ha vinto la campionessa toscana esordienti Deborah Testini (Seano One) davanti alla emiliana Sofia Fattori (3° Zurayka Vezzosi, GS.Tonino Lamborghini, Empoli; 4° Leonora Geppi, Marina di Cecina; 6° Claudia Meucci, Seano ).
  Nella gara per allieve le toscane si sono piazzate seconda Noemi Priscindaro di Buti, dietro a Giulia Nanni (GS. Rè Artù); quarta Victoria Zavalloni (GS.Tonino, Empoli) ed ottava Sofia Gori (Pedale Toscano Ponticino Arezzo).
  E dall’Albania è arrivato un risultato davvero accattivante. Nel campionato nazionale juniores, disputati a Scutari, sia nella prova a cronometro come in quella in linea ha vinto Iltian Nika (Team Cipriani e Gestri, Prato) e secondo classificato in entrambe le prove Rudy Kopshti (GS. Monte Pisano). Meritati i complimenti del presidente del Comitato toscano Giacomo Bacci ai vincitori ed alle loro società di appartenenza.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »