energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

Don Taddei festeggiato a colpi di jazz Notizie dalla toscana

San Miniato (Pisa) – Torna il Francigena Melody Road ed è subito sold out. In più di duecento in piazza della Chiesa a Cigoli al concerto di Rita Marcotulli. Stimolata dalla splendida location e dall’attenzione del pubblico, la pianista romana si è dimostrata all’altezza della sua fama. L’esibizione dell’ecclettica e versatile artista, artefice anche della colonna sonora del film “Basilicata coast to coast”, ha regalato un’ora e mezzo di grande musica in un mix fatto di atmosfere jazz, sonorità etniche e rivisitazione di grandi classici. Il pubblico ha risposto in maniera molto calorosa alle performance della pianista richiamandola sul palco per numerosi bis. E una standing ovation ha accolto infine una splendida e toccante versione di Over the Raimbow. Dopo Roberto Cacciapaglia e Danilo Rea con Rita Marcotulli Cigoli si dimostra ancora una volta piazza all’altezza per ospitare artisti di grande calibro, non smentendo quella che è ormai una formula di successo: un’eccezionale ambientazione, l’entusiamo del pubblico e artisti di primissimo piano con il loro pianoforte. Una serata speciale con emozioni a non finiire, che ha visto anche salire sul palco il parroco di Cigoli, don Giampiero Taddei, onorato con una targa per i 50 di sacerdozio dal consigliere regionale Paolo Tognocchi, ideatore della manifestazione e da Giovacchino Calvetti del gruppo Cmc, tra gli sponsor dell’iniziativa promossa dall’Associazione Europea delle Vie Francigene. Ora l’attesa è tutta rivolta alle 27 luglio salirà sul palco del Francigena Melody Road il grandissimo Gino Paoli accompagnato da Danilo Rea. Si chiama “Due come noi che…” il nuovo spettacolo, unico, con un repertorio che varia di serata in serata. Il 28 luglio serata internazionale con il gruppo cubano “Compay Segundo”, band resa celebre dal film documentario “Buena Vista Social Club”. Il 31 luglio sarà invece di scena la serata di gala del festival “Puccini San miniato…e le stelle” con la soprano Maria Luigia Borsi; insieme a lei, protagonista di opere mozartiane, verdiane e pucciniane sui più importanti palcoscenici internazionali. A condurre la kermesse sarà la giornalista Veronica Maffei. Gran finale poi ancora tutto da svelare, con il conferimento assolutamente top secret del Testimonial francigena 2014. Il festival si sposta poi a San Gimignano. Il 1° agosto si esibiranno i Tiromancino protagonisti assoluti della moderna musica d’autore italiana con il loro nuovo album “Indagine su un Sentimento Tour”. E infine il 2 agosto sempre nella Città delle Torri verrà rappresentata la Madama Butterfly di Giacomo Puccini.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »