energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Donna uccisa da sevizie: perizia psichiatrica su Riccardo Viti Cronaca

Firenze –  Le operazioni della perizia sull’idraulico che quasi un anno seviziò Cristina Zamfir,  inizieranno il 6 maggio al carcere di Sollicciano e dureranno 35 giorni. La prossima udienza davanti al gup è fissata per il 17 giugno.

Il gup di Firenze David Monti oggi ha affidato l’incarico per la perizia psichiatrica sull’idraulico Riccardo Viti, 55 anni, l’uomo che causò la morte della prostituta romena 26enne Andreea Cristina Zamfir, dopo averla violentata e seviziata con un bastone la notte fra il 4 e 5 maggio 2014, sotto un ponte, in un campo ad Ugnano, nei dintorni di Firenze. La perizia, che fu chiesta dal difensore di Viti, avvocato Francesco Stefani, è stata affidata allo psichiatra Rolando Paterniti ed è finalizzata a valutare la capacità di intendere e di volere, parziale o totale, di Viti, e la sua pericolosità sociale. Consulente della difesa, lo psichiatra Massimo Marchi.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »