energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

Donne assaltate in strada per rapina, terza aggressione in sette giorni Breaking news, Cronaca

Firenze – Terza aggressione in una settimana nel capoluogo toscano: ieri notte, una ragazza spagnola di 22 anni, che rincasava verso le 4, è stata aggredita in via Capponi da uno sconosciuto che le ha tirato i capelli per farla sedere sul marciapiede, in modo da sfilarle la borsa con tranquillità. La ragazza, che ha avvertito le forze dell’ordine, non è ricorsa a cure mediche.

E’ andata peggio, invece, per le due vittime precedenti. La notte fra il 10 e l’11 febbraio, poco prima delle due di notte, in via de’ Pilastri, una donna di 47 anni è stata aggredita e rapinata del cellulare da un uomo che, per strapparle il bottino, l’ha colpita al volto con violenza, tanto che dovrà essere operata a causa dei colpi. La modalità da vigliacchi era cominciata domenica scorsa, quando un gambiano, poi arrestato, aveva colpito al volto, spaccandole naso e denti, una donna di 65 anni vicino alla stazione di Santa Maria Novella, mentre la vittima si recava al lavoro, verso le 6.30 di mattina, sempre a scopo di rapina.

Sulle aggressioni violente alle donne, il sindaco Nardella si è rivolto a Questore, Prefetto e alla ministra Lamorgese, sollecitando quest’ultima a incrementare il numero delle forze dell’ordine in servizio di pattugliamento.

 

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »