energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

“Donne che non si fermano” alla biblioteca di Sesto Fiorentino Cultura

 "Donne che non si fermano" ciclo di incontri al femminile organizzato da Flavio Gori, direttore della rivista on line LoScrittoio.it e dalla Biblioteca Ernesto Ragionieri di Sesto Fiorentino, è partito ieri, alle 17,30 col primo incontro, che si è tenuto nella sala Vincenzo Meucci della biblioteca . A Rosaria Piseri il compito di inaugurare il progetto, davanti a un pubblico numeroso e attento. Perchè ciò di cui questa studiosa si occupa è singolare, affascinante e nello stesso tempo foriero di importanti conoscenze e possibilità d'applicazione: dopo anni di lavoro nel settore dell'agricoltura biologica, Piseri ha maturato una conoscenza approfondita delle alghe, portando avanti degli studi sul loro utilizzo in svariati settori, fra cui quello di alcune malattie rare. Da Milano all'Isola di Aran il titolo dell'incontro, che ha illustrato, oltre alle scoperte e alla realtà di un mondo affsascinante e sconosciuto ai più, anche una vera e propria rivoluzione di punti di vista, illustrando un approccio di tipo biologico e sostenibile allo stesso settore delle cure mediche. Del resto, questa attività ha comportato una vera e propria "rivoluzione" anche per la studiosa, che si è trasferita, per sviluppare il suo campo di studi, sull'isola di Inis mor  in Irlanda. L'incontro è stato introdotto da Gianni Gianassi, sindaco di Sesto Fiorentino.

Video dell'incontro: http://www.youtube.com/watch?feature=player_detailpage&v=3FTHB6K8bxM

Il prossimo appuntamento, sempre mercoledì e sempre nella Sala Vincenzo Meucci della biblioteca Ernesto Ragionieri a Sesto Fiorentino alle 17, 30, è con l'antropologa romana Annie Tozzi Di Marco.
Info: www.bibliotecasestofiorentino.it

Print Friendly, PDF & Email

Translate »