energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Dopo 67 anni giustizia è fatta per le vittime dell’eccidio di San Godenzo Notizie dalla toscana

A 67 anni di distanza è arrivata la sentenza. Oggi, 19 ottobre, è però stata fatta giustizia ai 7 civili uccisi dalle truoppe naziste il 14 aprile 1944 a Castagno d'Andrea, nel comune di San Godenzo (Firenze). In realtà le condanne per ufficiali e sottufficiali nazisti erano già arrivate in seguito al processo portato avanti dal Tribunale di Verona, ma solo oggi sono state esposte le motivazioni della sentenza. Una pagina importante per il territorio, così Alessandro Manni, sindaco di San Godenzo, ha definito la decisione odierna della corte veronese. Il processo, lungo e complesso, ha confermato le testimonianze di coloro che sono stati chiamati a narrare i fatti avvenuti nel 1944, nonché le ricostruzioni degli avvenimenti di Castagno d'Andrea della polizia italiana e di quella tedesca. Il Tribunale di Verona ha anche stabilito dei risarcimenti economici da parte della Germania per le famiglie delle vittime dell'eccidio nazista, ma per sapere se questi verranno o meno erogati si dovrà attendere la decisione della Corte di Giustizia internazionale dell'Aja, che si pronuncerà entro la fine del 2011.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »