energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Dopo Bruxelles: a Firenze il questore lancia appello ai cittadini Cronaca

Firenze – Cittadini “sentinelle” per la città. E’ questo il messaggio che il questore di Firenze Raffaele Micillo lancia ai residenti affinché segnalino alle forze dell’ordine qualsiasi tipo di situazione che ritengano sospetta. Pur non rinunciando alle proprie abitudini.

Un messaggio forte che è stato lanciato in occasione dell’incontro, avvenuto stamattina, con il presidente dell’Associazione Stampa Toscana, Sandro Bennucci, e una delegazione del gruppo cronisti toscani, guidata dalla presidente, Silvia Gigli, centrato sull’allarme terrorismo.

Intanto, una riunione per fare il punto della situazione è avvenuta sempre stamattina tra il prefetto Alessio Giuffrida e i vertici delle forze dell’ordine cittadine. All’aumento del controllo per gli obiettivi “sensibili” (stazione ferroviaria, aeroporto, monumenti e tutto ciò che aggregando molta gente potrebbe essere “appetibile” vista la logica dei recenti attentati) un ulteriore giro di vite è stato dato alla sicurezza che pure era già, prima dei fatti di Bruxelles, molto alta. Tra gli ulteriori provvedimenti, potrebbero anche essere incrementate le presenze dell’Esercito, mentre è previsto un aumento delle unità antiterrorismo e delle pattuglie in strada.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »