energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Dopo il fulmine, partiti i lavori alla Casa di Ventignano Foto del giorno

Fucecchio (Firenze) – E’ iniziato ieri, lunedì 1° dicembre, a 21 giorni dalla caduta del fulmine che ha gravemente danneggiato la struttura, l’intervento di riparazione della Casa di Ventignano, il centro alle porte di Fucecchio, che ospita 30 ragazzi autistici.

Con l’arrivo degli operai del Comune sono inziati i lavori di riparazione della struttura e degli impianti.

“Grazie alla variazione di bilancio approvata dalla giunta comunale – ha detto il sindaco di Fucecchio, Alessio Spinelli – abbiamo messo immediatamente a disposizione 125 mila euro per intervenire in tempi rapidi. I ragazzi devono tornare a Ventignano prima possibile. Avevo preso un impegno con le famiglie dei ragazzi e con le associazioni che gestiscono il centro e lo abbiamo mantenuto. E’ con grande soddisfazione che ieri ho potuto informare tutti dell’inizio dei lavori”.

Particolarmente soddisfatto per la celerità dell’intervento anche il presidente dell’associazione Autismo Toscana, Marino Lupi: “Voglio ringraziare il sindaco per quanto sta facendo. La notizia dell’inizio dei lavori alla Casa di Ventignano è stata per tutti i genitori la conferma di quanto nei giorni scorsi era stato più volte dichiarato da Spinelli. Quando alle parole seguono i fatti è evidente che siamo di fronte ad una buona amministrazione. A seguito dei fatti del 10 novembre abbiamo percepito la comunità che ci circonda come un genitore che si prende cura dei figli più deboli. E’ compito dei padri costruire la città dei figli più deboli perché se non lo faranno questi figli andranno a finire in una grande casa o in un istituto dove in poco tempo perderanno anche il ricordo del proprio nome. Il sindaco Spinelli si è comportato come il primo dei genitori assicurandoci da subito che la casa nei nostri ragazzi sarebbe stata riparata al più presto. Ci ha dato la forza che ci serviva per intraprendere il cammino che adesso stiamo facendo”.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »