energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Dragan Lepei a Milano, a Borgo San Lorenzo combattono i dilettanti Sport

Firenze – Alla Boxe Mugello si lavora alacremente per mettere a punto l’organizzazione di una “tre giorni di pugilato”, da venerdi a domenica prossimi, a Borgo a San Lorenzo (palestra della Scuola media Giovanni Della Casa, via Don Minzoni).

Venerdì serata (ore 21) incontri tra una rappresentativa dilettanti della Boxe Mugello ed una con pugili provenienti da tutta Italia. Sabato e domenica i campionati toscani youth categoria di ragazzi tra i 17 ed i 19 anni.

Venerdì grande rassegna della boxe mugellana. Saliranno sul quadrato Leonardo Sarti, Hermon Arefayne, Adamo Camara, Alex Ciupitu, Lorenzo Birmanti, Jur Balla, Boisha Qemal e Samuele Grassi. Un test severo per i pugili della Boxe Mugello perché gli avversari si presentano validi.

Per sei titoli di campioni toscani youth due serate inizio ore ore 21. Sabato semifinali, sono nove, e domenica le finali.

DRAGAN LEPEI COMBATTE PER IL TITOLO DEL MEDITERRANEO W.B.C. – Intanto è stato definito l’incontro professionisti tra il 26enne Dragan Lepei nato in Romania, ma da una decina di anni in Italia, abita a Lastra a Signa e pugilisticamente è cresciuto alla Sempre Avanti Firenze, ed il 25enne rumeno Catalin Paraschiveanu che vive da qualche anno nel capoluogo lombardo. La serata è fissata per sabato 29 ottobre al Teatro Principe di Milano.

Sono due pugili imbattuti. Lepei 10 matches di cui 8 vittorie e due pari e viene da cinque successi consecutivi tutti conclusi per k.o. Paraschiveanu ha disputato e vinto 13 incontri. In palio il Titolo del Mediterraneo della W.B.C. Il match è fissato sulle 10 riprese.

Nella serata milanese combatterà anche Fabio Piazza che abita in Versilia ed è stato allievo della Boxe Stiava. E’ un peso massimo, neo professionista. Il suo avversario è ancora da designare.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »