energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

Due arresti della guardia di finanza per bancarotta fraudolenta Notizie dalla toscana

La guardia di finanza di Firenze ha eseguito oggi, 13 gennaio, l'ordinanza di arresti domiciliari emessa dal giudice per le indagini preliminari Angelo Peruzzi nei confronti di un commercialista cinquantasettenne di Cittanova (Reggio Calabria) e di un imprenditore, anch'esso di 57 anni, di San Valentino Torio (Salerno). I due sono stati accusati di bancarotta fraudolenta per il fallimento, nel 2010, di una società operante nel settore dell'edilizia e della vendita di prodotti idraulici che aveva sede a Firenze. Dopo il fallimento dell'azienda, i due avevano costituito un nuovo ente aziendale assiema al vecchio amministratore delegato. Truccando i libri contabili, avevano continuato ad usare la società per truffare allo stato circa 150.000 euro.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »