energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Due bagnanti salvati in mare a Viareggio Notizie dalla toscana

Nel tardo pomeriggio di oggi, lunedì 8 luglio, il 118 di Viareggio ha contattato la sala operativa della Capitaneria di porto di Viareggio segnalando un intervento medico in atto sulla spiaggia tra i Bagni Oceano e Dori di Viareggio. Assistenti bagnanti e gestori dei bagni interessati avevano appena tratto in salvo 2 persone in pericolo di annegamento ed allertato prontamente 118  e Guardia Costiera. Le persone hanno ricevuto le prime cure sul posto per poi essere trasferite, per più approfonditi accertamenti, all’Ospedale Versilia. Si tratta di  un adulto di circa 30 anni ed un bambino di circa 2-3 anni, probabilmente il nipote, entrambi di nazionalità pakistana. Il salvataggio è stato effettuato ad alcuni metri dalla riva con l’impiego tempestivo ed efficace dei pattini in dotazione ai bagni Oceano e Dori.

Sentito l’ospedale Versilia, il dottore di turno ha riferito che il bimbo è apparso fin da subito in buone condizioni; l’uomo invece ha rischiato di più avendo bevuto un po’ d’acqua, probabilmente anche a causa di un malore per un principio di congestione.
Anche l’adulto non è comunque in pericolo di vita, pur rimanendo sotto osservazione medica.  Sono peraltro ancora in corso le procedure identificative, anche perché i due malcapitati non parlano l’italiano e non hanno documenti.

L’evento di oggi, a lieto fine, ha comunque evidenziato ancora una volta l’importanza delle corrette procedure di soccorso ed intervento sanitario che stabilimenti balneari, assistenti bagnanti, 118 e Guardia Costiera adottano quotidianamente, sia nelle periodiche esercitazioni che negli eventi reali,  per garantire un estate sicura in mare e sulle spiagge. (com)

Print Friendly, PDF & Email

Translate »