energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Due casi di meningite C a Scarperia e a Livorno Breaking news, Cronaca

Firenze – Una donna di 79 anni, ricoverata all’pspedale di Borgo San Lorenzo, residente a Scarperia, è risultata positiva all’infezxione da meningococco C. La donna era stata reicoverata per un trauma, e non è vaccinata. La conferma dell’infezione è stata data dal laboratorio dell’Azienda Ospedaliera Universitaria di Careggi. E’ già stata effettuata l’inchiesta epidemiologica da parte del dipartimento di prevenzione della Azienda Usl Toscana Centro, area fiorentina, ed è in corso la profilassi per i contatti ed i conviventi che nei sette giorni precedenti l’esordio della malattia hanno avuto rapporti stretti e ravvicinati con il caso. La profilassi è stata estesa agli operatori del presidio ospedaliero ed al personale del trasporto sanitario. Le condizioni cliniche non destano, ad ora, preoccupazione. 

Intanto è stata trovata positiva al meningococco C anche una donna di 43 ani, di Livorno, che si era recata al pronto soccorso dell’ospedale cittadino  con i sintoni della malattia, febbre, rigidità alla nuca, macchie puntiformi sul corpo. Ora si trova in condizioni gravi ma stabili. La vicenda è stata resa nota dall’azienda Usl Toscana nord-ovest. Si tratta del nono caso in Toscana dall’inizio dell’anno. 

Print Friendly, PDF & Email

Translate »