energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Due denunce per guida in stato di ebbrezza a Firenze Notizie dalla toscana

La polizia di Firenze ha fermato ieri, 14 novembre, un romeno di 28 anni che guidava in maniera poco sicura in viale Reginaldo Giuliani. Dal controllo è emerso che il giovane non aveva mai conseguito il titolo di guida e nei suoi confronti è scattata la denuncia per guida senza patente. Sempre nella notte di ieri le volanti fiorentine hanno ritirato la patente ad un altro romeno di 25 anni che guidava in stato di ebbrezza in via Fabbroni. Fermato dagli agenti, il giovane aveva rifiutato di sottoporsi all’alcoltest ed i poliziotti avevano proceduto ad ispezionare la sua vettura, nella quale è stata una mazza da baseball che gli è costata anche una denuncia per possesso ingiustificato di strumento atto ad offendere. Il lavoro delle volanti ha condotto, inoltre, al controllo di 11 persone nel centro storico fiorentino e sono stati 5 i cittadini magrebini denunciati perché irregolari sul suolo Italiano. Multa da 100 euro, invece, per due stranieri sorpresi in stato di ebbrezza in via Maso Finiguerra, mentre è stato sanzionato per ubriachezza, violazione degli obblighi sul soggiorno, danneggiamento e lesioni un albanese di 31 anni che, appannato dall’alcool, aveva messo sotto sopra un ristorante di piazza San Firenze. a Pontedera (Pisa), è stato invece individuato dopo due anni un pirata della strada. Grazie alle foto segnaletiche ed al riconoscimento di un testimone, un marocchino di 21 anni (che al momento della conclusione della vicenda era già in carcere per traffico di droga) è stato individuato come colui che, nel giugno del 2009, investì nella cittadina pisana tre giovani torinesi e fuggì lasciando i ragazzi sull’asfalto. Il pirata della strada, si è appurato, non aveva la patente al momento dell’incidente e per questo è stato denunciato per guida senza patente, omissione di soccorso e lesioni aggravate plurime.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »