energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Due granfondo sulle strade dei mondiali Sport

Alla Fortezza da Basso presentata ieri martedi la prima edizione della Gran fondo di ciclismo in programma sabato 2 marzo ed inserita in un “Festival ciclistico di tre giorni” promosso da “Firenze-Fiera” ideata dall’ex azzurro di Piero Vannucci.
  Una granfondo aperta a tutti ed articolata su due percorsi : quello lungo di km. 130 chilometri; quello corto di km. 80 (compresi i 15 chilometri iniziali del tratto turistico).
   Insomma da Firenze fino al cuore del Chianti per tornare nel capoluogo toscano (partenza ed arrivo nel Viale Milton) per concludersi sulle strade che in settembre saranno protagoniste del mondiale di ciclismo.
  Raduno alla Fortezza da Basso, attraversamento del centro storico della città e poi lungo le panoramiche strade che attraversano le colline del Chianti fino a raggiungere Radda e tornare a Firenze per completare la granfondo sulle strade dei mondiali cioè Fiesole e la salita di Via Salviati, uno strappo superato il quale c’è Via Bolognese e l’arrivo in città.
  Le iscrizioni sono aperte da una decina di giorni e le adesioni sfiorano già le 500 unità. I primi due iscritti sono uno della Val d’Aosta e l’altro di Caltanissetta. Nelle speranze degli organizzatori la granfondo dovrebbe vedere al via circa 3000 concorrenti.
  Il Festival oltre alla gara comprenderà una mostra di biciclette d’epoca tra le quali quelle di Bartali, Nencini e Magni. Ed una di biciclette attuali di alcune grandi marche.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »