energee3
logo stamptoscana
badzar
energee3
badzar

Due incidenti gravi a Firenze: perde la vita un ragazzo di 32 anni Notizie dalla toscana

Traffico in tilt a Firenze nelle prime ore della mattinata di oggi, 11 novembre. A causare incolonnamenti sono stati due gravi incidenti avvenuti quasi in contemporanea poco prima delle 11:00. (le 11:00 dell’11.11.2011, per chi voglia essere scaramantico) in due zone opposte della città. Erano le 10:45 quando Francesco, un trentaduenne leccese laureato in Architettura, si immetteva nella rotonda di via Carlo del Prete, nel quartiere di Novoli, con la sua bicicletta. Un tir che si trovava in strada lo ha centrato in pieno, travolgendolo ed uccidendolo. A nulla sono serviti i soccorsi arrivati dall’ospedale di Careggi. Appena cinque minuti dopo, alle 10:50, un autobus di Ataf, l’azienda del trasporto pubblico fiorentino, ha investito una donna che attraversava la strada all’incrocio di via Giacomini e via Fra Bortolomeo, nei pressi di piazza Savonarola. La donna è rimasta incastrata sotto il pullman ed è stato necessario l’intervento dei vigili del fuoco per estrarla da sotto al veicolo e permetterne il trasporto in ospedale. A Careggi le sono state riscontrate diverse ferite agli arti. I medici arrivati sul luogo dell’incidente hanno dovuto soccorrere anche l’autista del bus, che, rimasto scioccato dall’accaduto, ha accusato un malore. La donna è al momento ricoverata in gravi condizioni.

Print Friendly, PDF & Email

Translate »