energee3
logo stamptoscana
Edizioni Thedotcompany

Due incidenti stradali mortali nel Lucchese Notizie dalla toscana

Due sfortunati incidenti mortali sono avvenuti in questi giorni nel Lucchese. Nella serata di sabato 28 gennaio un motociclista lucchese di 49 anni si è scontrato con una Fiat Panda mentre percorreva via Tiglio, nel comune di Capannori (Lucca). Dopo aver perso il controllo del suo motociclo Sergio Paolicchi, questo il nome della vittima, è finito contro l’auto ed ha riportato ferite tali che, dopo ore di agonia, gli hanno causato la morte. Subito dopo l’incidente stradale il quarantanovenne era stato trasportato con l’eliambulanza all’ospedale fiorentino di Careggi, ma nonostante i tentativi dei medici è spirato durante la notte. A Camaiore (Lucca) è invece morto ieri, 28 gennaio, un artigiano residente a Marina di Pietrasanta. Antonio Basciu, 58 anni, stava guidando il suo quad sulla Ape di Cima, nella frazione di Metato, nel territorio del comune di Camaiore, quando è precipitato da un sentiero ed è stato travolto dal mezzo e da alcune pietre che si erano staccate dalla parete rocciosa dalla quale è precipitato. I familiari, preoccupati del suo mancato rientro a casa, hanno dato l’allarme ed i vigili urbani di Camaiore hanno ritrovato il corpo senza vita del cinquantottenne e contattato i medici del 118 che, però, non hanno che potuto constatarne la morte.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi
Translate »